Bollette salate, le ragioni del rincaro

Costo delle materie, imponenza cinese, tensioni geopolitiche, meteo impietoso: sono alcune delle ragioni che, spiega Giovanni Perrone di ACEL Energie, hanno provocato il raddoppio di luce e gas

Il rincaro, o meglio il sostanziale raddoppio, delle bollette di elettricità e gas, sta colpendo duramente famiglie e imprese.

Ma come spiegare questi rincari? Giovanni Perrone, amministratore di ACEL Energie, società del gruppo ACSM-AGAM che fornisce energia a un’ampia fetta di territori lombardi, riassume così le ragioni della stangata:

Prima di tutto, il costo, notevolmente aumentato, di materie e prodotti. Poi il meteo: nel 2021 l’Inverno è stato particolarmente freddo e l’Estate si è rivelata molto calda. Pertanto, i consumi di riscaldamento e di raffreddamento degli ambienti sono stati continui e massicci.

A contribuire, inoltre, le tensioni di carattere geopolitico, che, per dirla con Perrone, “volano sulle nostre teste ma si ripercuotono sulle nostre tasche“.

E ancora, le scelte di carattere politico che hanno interessato il gasdotto russo.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.