“Cari candidati, fermate il balletto delle regole”

Il direttore di Confartigianato lancia un appello alla politica: "Basta annunci, la burocrazia è un costo"

“Spesso il legislatore non si rende conto delle ricadute delle proprie decisioni su cittadini e imprese. Se ne fosse consapevole, non cambierebbe le regole del gioco a ogni piè sospinto”. Così Mauro Colombo, direttore degli Artigiani varesini, raccoglie le istanze degli associati, esasperati da un Fisco lento, complicato e schizofrenico.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.