Confapi, 75 anni di impresa e territorio

L'associazione di categoria celebra l'importante giro di boa, alla presenza di numerose autorità. Tenaglia: "Rappresentiamo il cuore battente dell'economia". Guidesi: "Parola d'ordine, sinergia"

Il numero 75 spicca all’ingresso del Golf Club come un vessillo e un motivo di vanto.

Perché, per un’associazione di categoria come Confapi Varese, un compleanno così rispettabile diventa notizia e, insieme, giro di boa, bilancio e cartina tornasole di un’attività ricca di rappresentanza e servizi, sfide epocali e azioni condivise.

Il tutto finalizzato alle due missioni dichiarate in apertura: creare valore e progettare il futuro.

Nella consapevolezza, precisa il presidente Marco Tenaglia, che il territorio non è solo un contesto, ma un modo di essere, produrre, crescere e credere.

E se è vero che il ruolo dei corpi intermedi vive un delicato passaggio epocale, è altrettanto vero che, dice l’assessore regionale Guido Guidesi, solo il gioco di squadra tra pubblico e privato può innescare un meccanismo virtuoso di ripresa e crescita.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.