Dal pasticcere al negozio di abiti: debiti e soluzioni

Grazie alla mediazione della Camera di Commercio, le imprese che rischiavano la chiusura perché oberate di arretrati hanno potuto soddisfare i creditori e rimettersi in piedi. Lunghi: "E' un momento delicato, bisogna andare incontro a chi ha agito correttamente, ma vive delle forti difficoltà"

Dalla piccola pasticceria oberata dai debiti, al negozio di abbigliamento che faticava a onorare l’affitto, fino al conflitto tra agenzia e turista per una vacanza pagata ma non goduta. 

Sono numerosi i casi di piccole imprese, impegnate nell’ambito del commercio, dell’artigianato o dei servizi, che hanno rischiato di chiudere bottega perché sovraindebitate.

In loro aiuto, però, è giunto l’Organismo di Composizione delle Crisi che fa capo alla Camera di Commercio di Varese, un prezioso strumento di mediazione che consente di affrontare tre problemi in un colpo solo. Da un lato, tutelare le attività “non fallibili” (cioè famiglie, negozi, piccoli imprenditori, liberi professionisti, ecc… escluse dai regimi che riguardano le società). Dall’altro, riconoscere i diritti dei creditori. Terzo, decongestionare la giustizia civile, risparmiando tempo e denaro a soggetti che, altrimenti, rischierebbero di trascorrere anni alle prese coi tribunali.

Compito dell’Organismo è di organizzare una serie di incontri, ascoltare le parti e “ricucire” gli strappi, magari fissando delle tappe di rientro compatibili con le oggettive condizioni del debitore, o convincendo il creditore a ottenere una parte del dovuto in tempi ragionevoli, anziché pretendere il 100% rischiando di non percepirla mai.

Va sottolineato – afferma il presidente di Camera Fabio Lunghi – che l’Organismo di Composizione vuole evitare a tutti i costi che attività con le carte in regola per competere sul mercato vengano tagliate fuori e distrutte a causa di un periodo difficile. Specie in un momento come questo, visto che le restrizioni dovute alla pandemia hanno costretto alla chiusura alcune imprese, nonostante gli investimenti appena affrontati e in assenza di ristori.

 

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.