FaberLab, innovazione lombardo-veneta

Storico accordo tra le Confartigianato di Varese e Vicenza: viene rafforzato ed ampliato il progetto di formazione innovativa al servizio delle PMI

E’ ambizioso il “patto dello sviluppo” siglato questa mattina a Tradate e frutto della convergenza d’intenti tra il Digital Innovation Hub di Confartigianato Varese e il suo omologo di Confartigianato Vicenza.

Ad essere inaugurata, di fatto, è una collaborazione destinata a declinarsi in diverse iniziative, utili all’accompagnamento e alla formazione delle piccole e medie aziende bisognose di allinearsi alle esigenze imposte dal mercato globale, in termini tecnologici, culturali e organizzativi.

Non a caso, la cornice dell’accordo è il FaberLab di Tradate, avamposto innovativo dell’associazione guidata da Davide Galli. Proprio quest’ultimo, nelle vesti di presidente degli Artigiani varesini, ha firmato l’intesa con il presidente di Confartigianato Vicenza Agostino Bonomo. Insieme a loro, i due direttori generali, Mauro Colombo e Pietro Francesco De Lotto.

Il Digital Innovation Hub Vicenza è attivo dal 2017 e da subito si è posto come interlocutore delle
imprese per accompagnarle nell’acquisizione delle competenze digitali e nella conoscenza di
quanto tecnologia e innovazione possono offrire, con l’obiettivo di far loro aumentare i volumi di
business e migliorare le performance – aggiunge il presidente Bonomo – L’accordo di oggi favorisce quindi una complementarietà tra due soggetti che si distinguono per ambiti di specializzazione divers

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.