Giovani industriali per ridurre il gap scuola e lavoro

Tra le iniziative per gli studenti: l'Impresa Formativa Simulata

Ridurre il divario tra scuola e lavoro. E’ l’obiettivo del progetto ministeriale Impresa Foprmativa Simulata promosso sul territorio dal gruppo Giovani della Confindustria Alto Milanese. “Facciamo visitari agli studenti le aziende del territorio – afferma il vicepresidente Stefania Solari – spiegando loro come operano, come sono composte. Quando pensano all’industria hanno in mente i grandi nomi, ma ne esiste un’altra più piccola e raggiungibile”. Per Expo si ha in cantiere un’idea molto ambiziosa.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.