Il Virus cancella anche la pausa caffè

"Quando questo terribile momento sarà passato, le aziende avranno bisogno di sostegno da parte del Governo". A dirlo è Luca Amoruso, amministratore delegato della Ada Vending di Olgiate Olona, leader nel settore della distribuzione automatica di cibo e bevande

Una perdita stimata di 16 milioni di euro a settimana. A rischio 30mila lavoratori. E il settore della distribuzione automatica, fortemente penalizzato dalla chiusura forzata di scuole, università e uffici a causa dell’emergenza CORONAVIRUS. Sono tremila le aziende che operano su tutto il territorio nazionale e che chiedono al Governo interventi urgenti a sostegno delle loro attività. 

E’ un momento storico difficile, spiega Luca Amoruso, amministratore delegato della ADA VENDING di Olgiate Olona. Comprendiamo l’esigenza di chiudere locali e negozi, ma alla riapertura tutte le aziende avranno bisogno di nuova benzina. Per ripartire, per ritornare ad essere competitive sul mercato internazionale, per tutelare i lavoratori. 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.