Investimenti esteri, Varese capofila in Lombardia

Grazie a Camera di Commercio, la nostra provincia ha già tradotto in azioni concrete l'iniziativa regionale che consente di convogliare in un unico canale le risorse di aziende e società attratte dalle potenzialità del territorio

Dall’emergenza alla ripartenza, dal ristoro al rilancio, dal paracadute al volano. La Lombardia vuole tornare ad alta quota, per questo agli strumenti di sostegno a vantaggio del tessuto economico, si aggiungono le strategie utili ad alzare l’asticella della attrattività.

Parola d’ordine, sinergia, ripete instancabilmente l’assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia, Guido Guidesi.

Ed è nel nome di questa sinergia che Varese, grazie all’impulso di Camera di Commercio, si è fatta capofila di un progetto che sta già dando buoni frutti: Invest in Lombardy, iniziativa regionale utile a ottimizzare la rete di investimenti esteri, ha mosso i suoi primi passi proprio qui, nella nostra provincia.

“Abbiamo colto una grande opportunità e vogliamo farla crescere”, commenta il presidente dell’ente, Fabio Lunghi.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.