Jobs Act, a chi giova?

La riforma servirà alle imprese in corsa, ma non a quelle ingessate

Prima di tutto, un appello al governo: è quello di Davide Galli, presidente degli Artigiani, che si sofferma sull’esigenza di un maggiore impegno sul fronte delle politiche attive. Poi il plauso di alcuni sul JobsAct, utile a rilanciare l’occupazione delle imprese che hanno forza economia e capacità di competere. E’ chiaro, tuttavia, che le aziende in crisi resteranno ferme, in attese di misure a favore della ripresa.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.