Jobs Act, la norma “anti avvocato”

L'articolo 6 della riforma del lavoro e il tornaconto economico per entrambe le parti

Licenziare non è mai una bella cosa, né per chi lo decide, né per chi lo subisce. Spesso i licenziamenti sfociano in cause legali. Ora il JobsAct modifica radicalmente la pratica, con l’obiettivo di andare incontro, dal punto di vista economico, sia al lavoratore, sia al datore di lavoro. Merito dell’articolo 6 del decreto sulle tutele crescenti, che consente al datore di proporre al lavoratore licenziato un tetto di 18 mensilità completamente detassate.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.