La voce di Luigi Bassani risuona a Bizzozero

Il fondatore della BTicino è stato ricordato con una targa nel largo a lui intitolato e un resoconto storico che ha reso omaggio all'uomo e all'imprenditore

Varese celebra Luigi Bassani. Allo storico fondatore della BTicino la città ha dedicato una targa e intitolato un Largo in via Montegeneroso a Bizzozero, al capolinea della linea C. A rendere il giusto tributo all’uomo e all’imprenditore che tanto fece per Varese, hanno partecipato diversi esponenti dell’amministrazione comunale, oltre ai rappresentanti del Circolo aziendale, alcuni dirigenti dell’azienda, e gli eredi dell’imprenditore, primo tra tutti il figlio Andrea Bassani. Nel  salone polivalente del Circolobizzozero la figura di Luigi, detto Gigino, è stata ricordata attraverso la proiezione di brevi filmati e slide storiche, gelosamente custodite da Ciro Paraluppi, all’epoca stretto collaboratore di Luigi Bassani, e montate da Bruno Inglese. Bassani fondò l’azienda di famiglia assieme al fratello Arnaldo nel 1936, a 24 anni.

In chiusura di servizio, proponiamo una suggestiva registrazione del 1966, nella quale Bassani augura buon Natale a dipendenti e clienti, ponendo in risalto il crescente successo della BTicino, leader di mercato in oltre 70 Paesi del Mondo.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.