Lunghi: “I bersagli grossi? Linate e Alitalia”

Sabato 26 Giugno uno Speciale Tg di Rete55 si concentrerà sul destino di Malpensa dal punto di vista dell'indotto, dell'impresa e dei 39 mila lavoratori a diverso titolo coinvolti. L'appello: "I sindaci si impegnino per la linea T2-Gallarate"

“Perché Malpensa torni ad alta quota servono volontà politica e infrastrutture adeguate. Tradotto, che Linate stia al suo posto e che il collegamento T2-Gallarate venga realizzato al più presto”.

Così Fabio Lunghi, presidente della Camera di Commercio di Varese, apre lo speciale tg che Rete55 ha dedicato alla situazione dell’aeroporto dal punto di vista dell’indotto, delle imprese e dei 39 mila lavoratori che ruotano intorno al sistema Malpensa.

Appuntamento, sabato 26 Giugno alle 12.45, 19.30 e 22.30. Oltre al presidente Lunghi, parteciperanno anche due esponenti degli enti bilaterali, Giuseppe D’Aquaro per il Lavoro e Alessandro Castiglioni per il capitolo impresa e turismo. Sullo sfondo, la recente analisi dedicata all’indotto e a quel 12% di imprese che rischia di non ripartire.

Qui trovate un estratto.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.