Negozianti e proprietari, intesa anti sfratto

Doppia mossa di Confcommercio, che a Gallarate interviene sul piano legale per evitare il contraccolpo degli affitti. A Varese garantisce un più agevole accesso al credito

Il presidente di Ascom Gallarate Malpensa presenta i contenuti di un accordo raggiunto con Confabitare per evitare che la chiusura forzata delle attività, dovute all’emergenza coronavirus, possano tradursi in una pioggia di sfratti. La sede gallaratese di Confcommercio, spiega Renato Chiodi, offrirà assistenza legale alle parti (inquilini e padroni delle mura) per valutare ogni singolo caso nel tentativo di consentire a quanti più imprenditori di poter risollevare la saracinesca senza soccombere sotto il peso dell’affitto. In parallelo, a livello provinciale, invece, l’associazione, in sinergia con Ascomfidi, punta a facilitare l’accesso al credito.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.