“Non abbiamo paura”, Artigiani in campo

Campagna social per liberarsi della psicosi e dell'allarmismo. E attivazione del Fondo Sociale a sostegno delle imprese messe in difficoltà dagli effetti del Coronavirus

Non abbiamo paura. E’ lo slogan scelto da Confartigianato per affrontare la psicosi da Coronavirus con un approccio pragmatico e concreto. In parallelo, l’associazione attiva misure di intervento straordinario a sostegno delle imprese maggiormente colpite dalla paralisi dell’attività. come spiega, in una nota, il direttore generale Mauro Colombo, in attesa dei provvedimenti anticrisi del governo, gli Artigiani hanno già predisposto l’erogazione del Fondo di solidarietà bilaterale. Utile a tamponare due tipologie di difficoltà: da un lato, la crisi di liquidità, necessaria a pagare il personale pur rinunciando a parte dei ricavi. Dall’altro, la crisi di mercato, visto che l’impasse rischia lascia più spazio di manovra ai concorrenti.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.