“Per costruire non basta un badile”

La Confapi chiede di aggiornare la proposta di legge sull'edilizia

“Per essere un imprenditore edile non bastano un badile e secchiello”. Tagliente il commento di Massimo Almasio, presidente degli Edili di confapi, che chiede di aggiornare e integrare la legge (del 2008) sul riconoscimento degli addetti ai lavori.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.