Prezzi materie, cantieri fermi. ANCE: “Rivedere Appalti”

Il presidente varesino Massimo Colombo paventa lo stop di numerose opere pubbliche e invoca la formazione di un tavolo provinciale per la "messa a terra" dei fondi del PNRR

Materie prime introvabili, prezzi alle stelle. Occorre la revisione dei contratti di appalto, o tante opere pubbliche rischiano di fermarsi.

Così Massimo Colombo, presidente dell’Associazione costruttori Edili della provincia di Varese, che invoca l’istituzione di un tavolo territoriale che riunisca gli attori maggiormente coinvolti nella gestione dei fondi del PNRR.

Nel nostro territorio – commenta il numero uno di ANCE – vediamo i primi segnali di crisi, con cantieri in affanno e aziende di settore a corto di ossigeno. Bisogna intervenire!”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.