Provincia in (ri)equilibrio

La vendita di parte del patrimonio immobiliare e delle partecipazioni SEA, il taglio della spesa corrente. Questo il piano di rientro presentato dalla Provincia di Varese e volto a coprire in dieci anni il disavanzo di 54 milioni di euro. "E' l'enne

“Uno sforzo dovuto” – dice il Presidente della Provincia di Vareese Gunnar Vincenzi in merito al piano di rientro presentato oggi a Villa Recalcati e volto a coprire il disavanzo di 54 milioni di euro in dieci anni.

Immediata la replica del capogruppo della Lega Longhin: “Questa non è che l’ennesima presa per i fondelli”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.