Scuola, “Non assumete a casaccio”

Riforma della scuola: i dubbi della Cisl

“Assumeremo oltre 100 mila insegnanti”, annuncia il premier Renzi. Ma il sindacato scuola della Cisl dei Laghi storce il naso: “Attenti a non fare di ogni erba un fascio – incalza Adria Bartolich – si rischia di premiare, nello stesso tempo, veri e propri insegnanti e figure che non hanno mai insegnato un giorno in vita propria”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.