Taverna: “A ciascuno il suo mestiere”

Il presidente della FIMAA: "Quello della casa è un mercato rivoluzionato". E le banche? "Si allargano troppo".

“Quando si dispone dei dati personali della cientela è difficile dimostrarsi un concorrente degno di questo nome”. Così Santino Taverna, varesino e numero uno nazionale della Federazione dei Mediatori, bacchetta le banche: “Fate il vostro mestiere”. La crisi? “Qualche miglioramento, ma la strada è ancora lunga”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.