Tosap, Perusin: “A Varese la manovra più generosa”

All'indomani dell'appello lanciato da Giordano Ferrarese (FIPE), la vicesindaca del capoluogo ribadisce l'intenzione di prorogare per tutto il 2022 lo sconto del 50%: "L'intenzione è di rendere questa misura strutturale, a patto che si valorizzi la città e si tenga la barra dritta sulla regolarità contributiva"

Varese è la città più generosa in provincia. Almeno nei confronti dei pubblici esercizi.

Lo dice a chiare lettere Ivana Perusin, vicesindaco e assessore alle Attività Produttive, che al presidente FIPE Giordano Ferrarese, il quale invoca l’esonero totale dal pagamento dell’occupazione suolo pubblico (per rivedere i dettagli delle sue dichiarazioni, clicca qui).

A rispondergli, appunto, la numero due della giunta Galimberti, la quale precisa: “Abbiamo già previsto in bilancio lo sconto al 50% della TOSAP, la nostra intenzione è di rendere questa misura strutturale, a patto che – scandisce – la stella polare restino la valorizzazione del tessuto urbano e la regolarità contributiva“.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.