Turismo a Varese, più stelle e meno gelosie

La ricetta del rilancio secondo Fabio Lunghi, presidente del Convention Bureau

Un hotel di lusso, meno orticelli, meno gelosie, più collaborazione, maggior coordinamento. Questi gli ingredienti del rilancio turistico secondo il presidente del Consorzio che fa capo alla Camera di Commercio. “Troppi – ricorda Fabio Lunghi – gli eventi a cui il varesotto ha dovuto rinunciare per la mancanza di un albergo a 5 stelle”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.