Un sogno realizzato, passo dopo passo

Luca e Laura sono due giovani fratelli gallaratesi che, in piena pandemia, hanno dato vita ad un nuovo progetto imprenditoriale: una linea di sneakers per bambini. Si tratta di scarpe artigianali, tutte realizzate con grande cura dei dettagli. Tutte uniche

I primi passi di un bambino sono una tappa attesissima da ogni mamma e da ogni papà: un traguardo importante, lungo il percorso che conduce all’autonomia. E sono proprio i primi passi della sua vita ad aver ispirato il progetto imprenditoriale di Luca, giovane gallaratese che, insieme alla sorella Laura, ha inaugurato il suo primo negozio di seakers per bimbi, a Gallarate, in via Mazzini.

 

Si tratta di scarpe artigianali, realizzate con prodotti di alta qualità e destinate a resistere nel tempo, diventando testimonianza di quella prima infanzia che nessuno di noi ricorda, ma che tutti immaginiamo piena di gioia, spensieratezza, amore.  La linea si chiama Barberini. Un noto cognome toscano che vuole rappresentare il prodotto artigianale Made in Italy nel mondo.

 

Ogni paio di scarpe è un prodotto unico. Come dimostrato dal numero di serie e dal cofanetto che lo contiene, realizzato anch’esso rigorosamente a mano e all’interno del quale vi è anche un libretto, volto a spiegare la storia del prodotto in ogni suo dettaglio.

 

Un progetto che, proprio come i bambini che indosseranno queste scarpine, sta muovendo i suoi primi passi: nato circa un anno fa, in piena pandemia, vuole essere esempio di tenacia e di coraggio, di creatività e di abilità. Perché l’Italia ha bisogno di ripartire da qui: dai giovani, e dalla sua tradizione artigiana.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.