Una pensione per le (imprescindibili) nonne

Lo Spi-CGIL chiede il riconoscimento economico delle donne (più e meno giovani) che sostengono, da casa, il menage delle loro famiglie

Lavorano tanto, senza pause, né festività. Sono le donne che trascorronogran parte del proprio tempo a casa, assistendo parenti malati o invalidi. A loro si affiancano le nonne grazie alle quali figli e nipoti possono continuare a lavorare. A loro si rivolge un appello del sindacato pensionati CGIL.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.