Univa, Pagani e il ruolo cruciale delle associazioni

La neo direttrice dell'Unione Industriali si dice orgogliosa del testimone raccolto da Vittorio Gandini e riafferma la centralità dei corpi intermedi: "La pandemia ha portato molte imprese ad affidarsi a noi e a credere nell'importanza della coesione"

Silvia Pagani, alla direzione dell’Unione Industriali della Provincia di Varese dopo il lungo mandato di Vittorio Gandini, raccoglie un testimone prestigioso e delicato, in un’epoca che vede le associazioni di categoria ritrovare la propria centralità in uno scenario denso di incertezze e cambiamenti.

Al microfono di Matteo Inzaghi, la neo direttrice generale si sofferma sul ruolo inclusivo e strategico di UNIVA nelle dinamiche innescate dai due anni di pandemia e sul necessario cambio di passo dettato dalla necessità di una ritrovata coesione.

Sabato 19 Febbraio, alle ore 12.45, la dottoressa Pagani sarà ospite di Chiara Milani per un’intervista di ampio spettro.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.