Cerca
Close this search box.

Varese: Maltempo, allarme Coldiretti: “Campi sommersi”

Agricoltura in ginocchio per i danni del maltempo. La denuncia è del presidente di Coldiretti Varese, Colombo

Coltivazioni sommerse, allagate, già marcite o comunque irrecuperabili.
Dopo aver lanciato l’allarme siccità, con tutte le conseguenze del caso, e dopo le manifestazioni, in Italia e a Bruxelles, tese a proteggere l’agricoltura nostrana da concorrenza sleale e insostenibili costi di produzione, Coldiretti fa i conti con un nuovo incubo.
Quello dell’effetto maltempo. A farsene portavoce, il presidente varesino Pietro Luca Colombo: “Le aziende del settore sono in seria difficoltà: numerose le produzioni devastate da pioggia, esondazioni e grandine”.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Google Play