Cerca
Close this search box.

Varese: Orsini scommette sul nuovo Nucleare

Il leader di Confindustria Emanuele Orsini: “Nucleare di nuova generazione per sostenere energia”

“Nucleare di ultima generazione, che guardi avanti, garantisca ambiente ed economia”.

Lo invoca il presidente nazionale di Confindustria, Emanuele Orsini, ospite dell’ Assemblea Generale degli industriali di Varese nella splendida location di MV Agusta Motor.

“Sul nucleare occorre cambiare la narrazione – dice Orsini – le centrali di ultima generazione sono ben diverse da quelle di una volta, sono poco impattanti, sicure e potrebbero trovare diversi siti disponibili ad accoglierle anche qui in Italia “.

Su Industria 5.0 il leader confindustriale è altrettanto diretto e ricalca la bocciatura del presidente varesino Roberto Grassi: “Servono Politiche che guardino ai prossimi 5 anni”.
Sui motori, il messaggio all’Europa è forte e chiaro: “L’addio a benzina e diesel dal 2035 non è sostenibile “.

Altrettanto determinato il sostegno agli ITS: “Saremo i primi in Europa se riuscissimo a tenere, nelle vesti formatori, gli addetti più anziani, affinché contribuiscano alla crescita professionale dei giovani “.

A proposito di nuove generazioni, il presidente scommette sul nuovo corso dei contratti di lavoro, all’insegna del Welfare, della tecnologia e di una Intelligenza Artificiale che concepisca le nuove traiettorie del Lavoro, che trascendono Tempo e Spazio.

Infine, poche ma significative parole sul Superbonus : “Chiediamo la certezza del Diritto, per chi ha investito e per la credibilità nostrana agli occhi di chi intende lavorare in Italia”.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Google Play