Whirlpool, una vertenza diversa

Verso la grande mobilitazione del 12 Giugno, la FIM Cisl ci parla del nodo Whirlpool

Una vertenza strana, diversa, addirittura inedita. E’ quella che riguarda il futuro della Whirlpool, multinazionale americana che ha appena inglobato la Indesit e dato vita un piano industriale che prevede la chiusura dello stabilimento di Caserta. Il sindacalista Ballante riconosce la “lungimiranza” del piano industriale, ma ritiene che l’azienda debba tener conto delle specifità territoriali in cui opera.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.