fbpx

Comi, addio Europa. Chi guiderà Forza Italia?

Rimasto "orfano" dell'ormai ex onorevole, il partito di via Carrobbio auspica di affidare le redini a un esponente varesino. Ecco i primi nomi in campo

L’esclusione di Lara Comi dal Parlamento Europeo fa senz’altro notizia, anche perché arriva dopo 10 anni di permanenza dell’esponente azzurra in quel di Bruxelles. Sulla mancata elezione hanno sicuramente pesato diversi fattori, a cominciare dai numeri: 50 mila voti in meno rispetto al 2014.

Ma ora chi guiderà, a livello provinciale, il partito di via Carrobbio? Impensabile che il commissario, Giacomo Caliendo, possa trascendere il ruolo di garante, anche per la scarsa conoscenza del territorio. Ecco allora spuntare i primi nomi, squisitamente varesini, e potenzialmente adatti per guidare gli azzurri, anche in vista delle amministrative. E’ questo il tema al centro dell’Editoriale di Matteo Inzaghi.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.