“Il Poz…e il pendolo”

Con il Poz la Pallacanestro Varese cambia ritmo, volto, impostazione. Ma cosa dobbiamo aspettarci?

dimenticate le stagioni passate. Col Poz si cambia passo. Anzi, per dirla con Renzi, si cambia verso. Si cambia stile e si cambia impatto mediatico. Basti vedere i primi passi della ex Mosca Atomica, che oggi interpreta due personaggi in un colpo solo: nuovo coach e testimonial della campagna abbonamenti, anticipata di due mesi proprio perché lui, tra i fautori della Stella, è destinato a catalizzare fiumi di prenotazioni. L’auspicio è che a acambiare non sia solo il veertice, ma l’intero sistema. A Varese non serve un uomo solo al comando, ma un leader che, insieme al simbolo, dia consistenza anche all’impasto biancorosso.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.