Lega commissariata, musi lunghi in Sezione

Matteo Inzaghi analizza il momento (a due facce) del Carroccio, tra trionfi elettorali e delusioni storiche

La nota ufficiale parla di un incontro disteso, costruttivo e molto partecipato. Ma difficile non scorgere, nella platea di militanti della Lega che hanno assistito alla “prima volta” del Commissario Gambini, qualche muso lungo. Non solo per il rovesciamento del segretario Piatti, ma anche per una serie di decisioni che disorienta la base storica.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.