Pallino: “Il Molina è privato”. Che scoperta!

Il commissario straordinario (nonché pubblico ufficiale) ci ricorda che la Fondazione è di diritto privato

“Mi corre l’obbligo di resistere a qualsiasi ingerenza gestoria e difendere la Fondazione di diritto privato che rappresento”. Parole di Carmine Pallino. Da che pulpito! Proprio lui, incarnazione stessa della suddetta ingerenza, si erge a difensore del bene privato? Siamo al paradosso.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.