Reguzzoni espulso dalla Lega

Lo storico esponente è stato defenestrato dal direttivo provinciale

Nel Libro “Gente del Nord”, Marco Reguzzoni metteva nero su bianco tutte le previsioni errate sulla Lega e sul suo futuro. Oggi, l’apice della crisi politica dell’esponente bustocco: il direttivo della Lega lo ha espulso. Decisione che ora dovrà essere ratificata dal Comitato Federale. Pietra dello scandalo, le troppe critiche che Reguzzoni ha lanciato alla Lega di Salvini e la creazione di un nuovo progetto politico alternativo.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.