Varese, dal Carroccio al carrello

Metamorfosi della Lega di Varese, che rinuncia a un proprio candidato per sostenere il re dei supermarket

Mister Tigros è un candidato forte, frutto di un nuovo corso leghista, che rinuncia a un candidato “padano” in nome di una nuova epoca, votata ai poteri forti. Una candidatura partitica, cui Forza Italia e NCD si accodano senza troppe remore. Malerba resta l’unico, autentico civico in campo. Poi ci sono i Cinque Stelle, ostili ai partiti, ma allergici alla democrazia interna.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.