fbpx

Busto Arsizio saluta l’estate

Ultimo giovedì sera con i negozi aperti: un calendario di iniziative che ancora una volta ha scandito l'estate dei cittadini di Busto Arsizio e dintorni

Da ormai oltre 25 anni lo shopping by night scandisce l’inizio e la fine dell’estate dei cittadini di Busto Arsizio. Un po’ come erano una volta la prima e l’ultima messa in onda del Festivalbar e della pubblicità del famoso cornetto gelato. Così, con l’abbassarsi delle saracinesche nell’ultimo giovedì sera in centro caratterizzato dai negozi aperti, la città torna in modalità autunno-inverno, con il salotto buono che di sera appare deserto.
Quest’anno la data finale delle iniziative in piazza tra le vetrine illuminate é coincisa con quella dell’inizio della scuola. Il che, nonostante la temperatura decisamente piacevole, ha di certo ridotto il numero di partecipanti, che di solito sono migliaia e migliaia.
Ciononostante, Luca Torno, organizzatore di “Meat in Busto”, si dice soddisfatto e commenta: “Certo, il rinvio di una settimana per maltempo non ci ha aiutati, ma sto ricevendo molti complimenti, gli stand allestiti nella rinnovata Piazza Vittorio Emanuele II hanno comunque venduto e le oltre 300 cotolette per l’edizione limitata della Bustocca sono andate a ruba”.
Ciò sebbene, in contemporanea alla performance di Viola Valentino, ci fossero altre iniziative canore e danzanti nelle vicine piazza San Giovanni e Santa Maria, per non parlare del via di BustoFolk al Museo del Tessile.
Dopodiché, le ultime feste all’aperto e alcune sagre scorreranno come titoli di coda di quest’estate che sta finendo.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.