fbpx

Sentiero di Leonardo, primi passi controvento

Ieri tra Volandia e Busto Arsizio ha debuttato il neonato Sentiero di Leonardo, che unisce luoghi-simbolo legati alla presenza lombarda del genio del Rinascimento

Il forte vento e la minaccia di pioggia non hanno dunque fermato un gruppo di una cinquantina di irriducibili podisti, diventati I primi a mettersi in cammino lungo il neonato Sentiero di Leonardo, che ha debuttato proprio con la tappa tra Volandia e Busto Arsizio.
L’arrivo, tre ore e mezzo dopo, al santuario di Santa Maria di piazza a Busto Arsizio, che ha una matrice progettuale legata a Bramante, grande amico e collaboratore di Da Vinci. Qui, ad attendere i camminatori con gadget a ricordo della città e il timbro per attestare il tragitto compiuto, c’era l’assessore al Marketing territoriale Paola Magugliani, che ha incontrato visi stanchi, ma contenti.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.