Lavoro regolare e sicuro, incontro a Villa Ponti

Come assumere in maniera trasparente, evitando salassi fiscali e muovendosi in scioltezza nella giungla dei contratti. A Varese un seminario con Artigiani e Assosomm

Assumere senza rischi. Questo l’obiettivo di chiunque faccia impresa e che spesso si trova spiazzato da regole, novità legislative, trappole fiscali, lacci e lacciuoli burocratici.

Per muoversi in sicurezza lungo il sentiero stretto dei contratti di lavoro, Artser, branca di Confartigianato che fornisce servizi all’impresa, ha organizzato per Lunedì 21 Ottobre, un convegno, a Varese, in collaborazione con Assosomm, l’associazione nazionale che rappresenta le Agenzie per il Lavoro.

“Le aziende che vivono un momento dinamico e propositivo sono naturalmente interessate ad assumere – spiega Claudia Chiuppi, manager del servizio di gestione del personale degli Artigiani – Il rischio è che incorrano in qualche sanzione, dovuta a forzature normative che sono pienamente evitabili una volta inquadrata la materia in tutta la sua complessità e forte delle diverse tipologie contrattuali che è possibile adottare, con particolare riferimento alle cruciali differenze tra assunzione diretta, somministrazione e appalto. Il seminario in programma Lunedì a Villa Ponti, a partire dalle ore 16, si propone di fare chiarezza nel settore delle assunzioni, temporanee e non, con il fondamentale contributo delle Agenzie per il Lavoro”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.