“Abbiamo perso 10 mila voti in 15 anni. Riflettiamo”

Bagno di umiltà e pragmatismo per Piero Galparoli, esponente di Forza Italia che, malgrado il successo della lista composita da lui voluta (Per Varese con Bianchi) cerca di spiegare la debacle del centrodestra

Il centrodestra ha perso 10 mila voti in 15 anni. Dobbiamo fermarci e riflettere. Non solo a Varese, ma anche a livello provinciale e regionale”. 

Così Piero Gaparoli, esponente di Forza Italia e artefice di una lista (Per Varese con Bianchi) che porterà in consiglio comunale 3 suoi rappresentanti (Esposito, Longhini e Boldetti), riassume l’esito del ballottaggio nel capoluogo, con la vittoria schiacciate di Davide Galimberti (qui le sue prime parole da vincitore) e la sconfitta del leghista Matteo Bianchi (qui la sua prima intervista alla luce dei risultati).

In Salone Estense – aggiunge l’azzurro – porteremo un’opposizione severa ma costruttiva e non urlata“.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.