Aimetti e l’accoglienza: “Poca solidarietà tra i sindaci”

Il primo cittadino di Comeri sferza i colleghi che rifiutano i migranti: "Preclusione ideologica, dovremmo aiutarci tra noi"

“Quel che oggi dice il ministro Minniti, noi lo affermavamo due anni fa. Silvio Aimetti, sindaco di Comerio ed esponente PD, è un precursore dell’accoglienza diffusa: “Se tutti i indaci accettassero un piccolo gruppo di migranti, eviteremmo assembramenti e ghettizzazioni”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.