ANAC: “Comuni fermi per paura di sbagliare”

L'Autorità Anti Corruzione tende una mano alle amministrazioni locali affinché non blocchino le opere pubbliche

Sempre più spesso gli enti locali preferiscono non fare, per paura di sbagliare. Per questo Michele Corradino chiede che l’Autorità Anti Corruzione venga vista più come “suggeritore” che come censore”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.