ANAC, ultimatum alla Provincia

L'Authority di Cantone stigmatizza l'affidamento degli impianti di climatizzazione degli edifici provinciali

L’Autorità Anti Corruzione scrive una dura lettera ai vertici di Provincia di Varese stigmatizzando l’affidamento della gestione degli impianti di riscaldamento dei suoi immobili di proprietà, senza gara e con una maggiorazione dei costi (il contratto risulta prorogato di due anni a 4,5 milioni annui, a differenza dei precedenti 3,5). A innescare l’azione di ANAC, che paventa il rischio di danno erariale, un esposto del leghista Giuseppe Longhin.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.