Autovelox, dietrofront provinciale

Sospeso, su istanza dell'opposizìone, il bando per la gestione del servizio tutor

Trattandosi di controlli stradali, parlare di retromarcia è beffardo quanto appropriato. L’amministrazione provinciale ha deciso di sospendere il controverso bando sulla gestione degli autovelox. Nei giorni scorsi il centrodestra aveva sollevato pareccie perplessità circa i costi e le conseguenze dell’operazione. Oggi la conferma di Villa Recalcati: il bando sarà congelato in attesa di ulteriori approfondimenti.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.