Cerca
Close this search box.

Bruxelles: Casa green, Tovaglieri canta vittoria

"Stop al fanatismo!". Direttiva Casa, l'europarlamentare Tovaglieri: "Vince il buonsenso"

Regole più flessibili e scadenze più morbide per l’adeguamento degli immobili alle direttive green dell’ Unione Europea. Lo annuncia orgogliosamente l’europarlamentare leghista Isabella Tovaglieri, la quale da tempo si batte affinché l’obbligo di efficientamento energetico tenga conto della storicità di Paesi come l’Italia. “Grazie al nostro pressing, afferma l’esponente bustocca, l’obbligo di pannelli solari sarà limitato, in prima battuta, agli edifici pubblici. E lo stop definitivo alle caldaie a gas è stato posticipato al 2040″. La Sostenibilità, ribadisce Tovaglieri, è un valore in cui tutti ci riconosciamo, ma i passaggi pratici e strutturali devono seguire logiche graduali e di buonsenso, non ideologici, altrimenti a rimetterci e a pagare il prezzo più salato rischiano di essere le nostre famiglie e imprese”.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Google Play