Busto in Consiglio, Rogora al timone. Testa e Sabba al bivio

Seduta di insediamento, con un tributo alla memoria di Cristian Tallarida. Poi l'elezione del nuovo presidente, ruolo che spetta all'esponente azzurra. Il sindaco Antonelli: "La Busto di domani sarà più bella, green e attrattiva". Maggioni: "Opposizione costruttiva, che guarda al futuro"

Rete55 ha seguito la seduta di insediamento del nuovo consiglio comunale di Busto Arsizio.

Eletta alla presidenza Laura Rogora, assessore della passata amministrazione ed esponente di Forza Italia.

Incompatibilità: nessun problema per Giuseppina Lanza (in lista con Gigi Farioli). Patrizia Testa e Matteo Sabba il compito di sciogliere i rispettivi nodi entro 10 giorni. La presidente Pro Patria: “Rispetterò le regole, ma con sofferenza”.

Nel discorso a seguito del giuramento, il sindaco Emanuele Antonelli si è rivolto in particolare ai giovani, destinatari e beneficiari dell’amministrazione appena avviata: “Quella dei prossimi 5 anni – ha detto il primo cittadino – sarà una usto più bella, più sostenibile e più attrattiva”.

Dall’opposizione, la mano tesa del PD Maurizio Maggioni: “Le nostre priorità non riguardano i colori delle casacche, ma il bene della città”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.