“Cantoni lombardi? Non siamo al bar”

Il segretario CISL parla di aree vaste e sanità locale

“Lasciamo stare i cantoni. Sono discorsi da bar. Bisogna essere pragmatici e realisti”. Così Gerardo Larghi, segretario generale della CISL dei Laghi, affronta (in modo molto critico) il dibattito sulle aree vaste. Estendendo la riflessione al futuro degli Ospedali. “Luino? Non va toccato, finché la Regione non avrà idee chiare circa il futuro di quell’area”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.