“Cari lombardi, votate sì. Vi prometto 27 miliardi”

Referendum, l'invito del governatore a tutti gli elettori

“E’ un referendum consultivo, lo so. Ma il potere che mi verrà conferito da una massiccia vittoria dei SI’ farà la differenza tra la situazione attuale e un inevitabile cedimento da parte del governo”. Così il governatore Maroni spiega il perché della consultazione prevista il 22 Ottobre. E aggiunge: “Il mio obiettivo è tenere in Lombardia 27 miliardi di euro, metà del residuo attuale.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.