Cassani domina: “Sconfitti i detrattori”

Gallarate premia il sindaco uscente e lo incorona al primo turno. Silvestrini: "Nonostante l'inadeguatezza, la città lo ha premiato". Il vincitore: "Volevano un referendum pro o contro di me: ecco il responso". Serati: "Ogni voto è un regalo"

Vince al primo turno Andrea Cassani e la principale sfidante Margherita Silvestrini non nasconde una delusione profonda: “Nonostante l’inadeguatezza e le ferite giudiziarie – scrive in una nota – questo sindaco ha riottenuto il consenso”. E in effetti il consenso è alto, forte, indiscutibile. Così come il clima poco sportivo che caratterizza parte degli sconfitti, i quali si evitano di presentarsi in Comune, confrontarsi, commentare.

Lo hanno impostato come un referendum pro o contro di mesentenzia il vincitore – Hanno avuto il responso.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.