Centrodestra Varese: “Priorità, poveri e commercio”

Le forze di opposizione presentano una serie di emendamenti al bilancio, ritrovando la "compattezza perduta". Boldetti: "Esenzione Cosap estesa a Settembre, giù la TARI e sconti sulle insegne". Bison: "Fondamentale abbinare il gioco di squadra alle singole individualità"

Mano tesa alle fasce più deboli, messe a dura prova dal caro bollette e sostegno concreto ai commercianti.

Queste le priorità che il Centrodestra di Varese presenta quasi al completo: all’appello manca Fratelli d’Italia, ma ci sono Polo della Libertà, Lega, Forza Italia, Orizzonte Ideale.

All’orizzonte c’è la chiusura del bilancio, documento fondamentale su cui le forze di opposizione ritrovano sinergia e condivisione.

Numerosi gli emendamenti che i singoli consiglieri porteranno all’attenzione dell’aula e che Rete55 illustrerà nel dettaglio in una serie di focus mirati.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.