“Che fine ha fatto Oriana Fallaci?”

La targa in ricordo della grande giornalista e scrittrice risulta misteriosamente scomparsa dai giardinetti antistanti la Brunella. La denuncia è del leghista Stefano Angei: "Vandalismo o decisione politica?"

Un giardinetto senza nome. E’ quello di Varese, di fronte alla chiesa della Brunella, intitolato anni fa a Oriana Fallaci e ora misteriosamente privo di intestazione.

Un piccolo mistero denunciato oggi da Stefano Angei, esponente e consigliere comunale della Lega, il quale raccoglie la segnalazione di alcuni residenti e immortala la targa mancante.

La targa in memoria della grande giornalista e scrittrice – afferma in una nota Angei – risulta sparita da qualche giorno. Potrebbe trattarsi di un atto vandalico oppure, ma spero non sia così, di un deliberato atto politico, vista la controversa figura dell’intellettuale toscana“.

In tutti i casi, il consigliere leghista chiede che la targa venga al più presto rimessa al suo posto e che l’area verde torni ad essere intitolata a Oriana Fallaci.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.