“Corsa entusiasmante. A Galimberti chiedo coesione”

Matteo Bianchi raggiunge Palazzo Estense per complimentarsi personalmente con il sindaco rieletto, al quale chiede segnali di apertura all'opposizione. E su Salvini: "Sono fiero del mio leader e del mio partito"

Quando il trionfo elettorale di Davide Galimberti è apparso irreversibile (per ascoltare le parole del vincitore clicca qui), Matteo Bianchi, candidato sindaco di centrodestra, ha subito lasciato la sede della Lega per raggiungere Palazzo Estense e complimentarsi di persona col primo cittadino rieletto.

Rete55 lo ha intercettato e intervistato durante al suo ingresso in Municipio, raccogliendo a caldo le sue impressioni su una sconfitta che colpisce la coalizione e la Lega.

Il deputato salviniano ringrazia coloro che gli hanno dato fiducia, sottolinea il mantenimento dei consensi ottenuti al primo turno e promette un’opposizione severa ma corretta, chiedendo a Galimberti di mostrare segni do coesione (magari nella scelta del Presidente del Consiglio).

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.