Family Day, Malerba in piazza

Il candidato civico a sindaco di Varese racconta la giornata trascorsa nella capitale

“L’Italia non è affatto indietro”. Lo dice Stefano Malerba, appena tornato dal Family Day: “Se è vero che sulle Unioni Civili abbiamo qualche metro da recuperare, sulla solidità e la centralità della famiglia tradizionale, il nostro Paese dovrebbe dare lezioni, non riceverle”. E la battaglia dei numeri circa le reali presenze in piazza? “Un balletto che non mi appassiona – replica il candidato civico a sindaco di Varese – L’evento è stato festoso, prezioso e rappresentativo. Il totopresenze lo lascio a voi cronisti”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.